Pizza contadina con fichi e pecorino

Una pizza davvero speciale: con fichi e pecorino. Tutta da gustare, unica, incomparabile, gustosissima.

La pizza contadina con fichi e pecorino è in realtà una riscoperta in chiave moderna di una ricetta tipica ma più povera e semplice: pane, fichi e pecorino (e volendo, con qualche fetta di prosciutto crudo). I fichi sono un prodotto sano ed energetico, ideale per il duro lavoro di contadini e braccianti. Nei mesi tra fine agosto a ottobre erano facilmente reperibili (in Toscana tutt’oggi è facilissimo trovare alberi di fico lungo strade sterrate o in mezzo agli uliveti).

pizza con fichi, mozzarella e pecorino

Oggi difficilmente le persone rimangono attratti da una semplice fetta di pane con fichi e pecorino, quindi, ci si è inventati la variante della “Pizza”. E… dicendo la verità, è veramente un piatto particolare e gustosissimo. Assolutamente da provare!

Ingredienti per la pizza contadina

Ingredienti per fare la base-pizza:

  • 400 g di farina 00
  • 250 g di acqua a temperatura ambiente
  • ¼ di panetto di lievito di birra fresco
  • 15 g di sale

Ingredienti per il condimento:

  • 100 gr di mozzarella tritata
  • 80 gr di Pecorino Toscano grattato
  • 200 gr di fichi freschi
  • 1 mestolo di salsa di pomodoro
  • basilico fresco q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

 Come preparare la pizza contadina con fichi e pecorino

1) Disponi la farina a vulcano, aggiungi al centro il lievito sciolto in metà dell’acqua (tiepida). Inizia a impastare. Aggiungi il sale e la restante acqua, continuando a lavorare l’impasto finché non si ottiene un panetto liscio, omogeneo.

2) Ricopri il panetto con un canovaccio appena inumidito e lascialo lievitare per circa 2 ore e mezza.

3) Trascorso il tempo, prendi l’impasto e stendilo con l’aiuto dei polpastrelli, facendo attenzione a non schiacciare il bordo esterno. Riponi la base fatta (pizza) in una teglia dai bordi bassi che devi aver unto con olio di oliva precedentemente.

4) Prendi la salsa di pomodoro (pelati o a pezzetti, dipende dai gusti) e aggiungi del sale e un filo di olio di oliva. Distribuisci la salsa uniformemente sulla superficie della pizza aiutandoti con il dorso di un cucchiaio. Fai attenzione a non esagerare: la tua pizza dovrà risultare appena rosata. Aggiungi la mozzarella (tagliata finemente o a cubetti) in modo uniforme, e fai la stessa cosa con il Pecorino Toscano DOP di media stagionatura (3-4 mesi) precedentemente grattugiato.

Fai cuocere in forno preriscaldato a 220 °C per 10 minuti.

pizza con fichi, mozzarella e pecorino

5) Prepara i tuoi fichi, li puoi tagliare a spicchi oppure a fette (grazie ad un coltello molto affilato).

6) Passati i 15 minuti, tira fuori la tua pizza cotta e completala con le fette di fichi e un filo d’olio. Riponi in forno per altri 6 minuti.

pizza con fichi, mozzarella e pecorino

Alternative di ingredienti

Negli anni sono nate diverse alternative di questa ricetta, ad esempio:

  • Mozzarella, pecorino, fichi e prosciutto crudo
  • Stracchino, fichi e noci
  • Gorgonzola, fichi e noci
  • Ricotta, miele e fichi

E’ ovviamente difficile dire quale versione sia la più buona, dipende molto dai gusti personali. Ma siamo sicuri che dopo aver letto questo articolo anche tu sarai in grado di sperimentare nuovi gustosissime alternative, magari ancora più buone di quelle qui sopra citate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...