Pappardelle al sugo di cinghiale, ricetta originale del Chianti

Le pappardelle con sugo di cinghiale è uno dei piatti tipici del Chianti (area geografica che si trova tra Firenze e Siena, Italia).

Si preparano condendo la pasta con la polpa di cinghiale fatta marinare nel vino rosso, odori e spezie per una notte intera.

Scopri tutti i passaggi per cucinare la ricetta originale del Chianti delle Pappardelle al sugo di Cinghiale.

pappardelle-sugo-cinghiale-ricetta-originale-chianti

 

Ingredienti

  • 500g Pappardelle
  • 500g Polpa di cinghiale tagliato a piccoli pezzi
  • 1 Sedano, costa
  • 1 Carota
  • 2 Cipolle
  • 1 Aglio a spicchi
  • Foglie di Alloro
  • Foglie di Salvia
  • 4 bacche di ginepro
  • 2 rametti di Rosmarino
  • 15 dl di Vino Chianti Classico
  • 250g Passata di pomodoro
  • Olio extravergine
  • Sale q.b.
  • Pepe in grani q.b.

Come preparare le pappardelle con sugo di Cinghiale

  1. Pulire molto bene il cinghiale togliendo quasi completamente ogni parte grassa (è proprio il grasso che ritiene maggiormente il sapore di selvatico).
  2. Tagliare la polpa di cinghiale a piccoli pezzi (cubetti) e metterli a marinare per una notte intera nel vino rosso, aggiungendo tutti gli odori (sedano, carota, cipolla, un po’ di alloro e salvia, 4 bacche di ginepro, alcuni grani di pepe).
  3. Prendere una pentola, aggiungere un po’ di olio di oliva, e un battuto di cipolla aggiungendo 2 foglie di alloro e alcuni grani di pepe nero. Far imbiondire il battuto.
  4. Scolare la polpa di cinghiale e riporla nella pentola in modo da farle prendere un po’ di colore. Sfumare con del vino Chianti Classico. Per un gusto più speziato aggiungere anche delle erbe e spezie scolate della marinatura notturna.
  5. Aggiungere qualche cucchiaio di passata di pomodoro, salare e far cuocere a fuoco basso, allungando se necessario con acqua e un filo d’olio fino a che la carne non sarà morbida (cottura circa 1 ora).
  6. Mettere a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente, salata.
  7. Prendere una padella e versare del sugo di cinghiale pronto. Scolare la pasta al dente, in modo da poterla far saltare almeno 5 minuti nella padella con il sugo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...